Expo Nel segno della Musica

Il viaggio continua, perché è comunque un viaggio. C’è una ritrovata passione per la matita e il pastello. E anche la tempera. C’è un’aprire a temi che avanzano nella mente e desiderosi della collocazione sulla carta, sul materiale che da sempre Setti preferisce e che trova più malleabile e disposto a soluzioni.
C’è il tema della musica. Rappresentare sulla carta il “sonoro” della musica, il movimento del suono.

Comments are closed.